france italy spain russian emirates japanese chinese portugese 

GARMISCH-PARTENKIRCHEN

La rinomata destinazione ai piedi del Zugspitze bavarese è a un tiro di schioppo da Monaco.

Un fresco verde di primavera, un mare di fiori estivi profumati, boschi di montagna dai colori luminosi in autunno e vette innevate: Garmisch-Partenkirchen offre avventura, ispirazione e relax in ogni stagione, ed essendo una stazione climatica inserita in uno stupendo paesaggio di montagna, costituisce l'integrazione ideale all'esperienza della grande città.

 

Hausmalerei 2 flickr.com-barnyz 700x300

(Foto: barnyz, Flickr.com) 

 

La tradizione bavarese e di casa a Garmisch

 

Passeggiando in Frühlingsstraße a Garmisch o nella storica Ludwigstraße a Partenkirchen si entra in contatto con la tradizione. Le sfarzose pitture ad aria sulle facciate degli edifici raccontano storie dei loro abitanti, della regione e dei suoi usi e costumi. Anche gli stranieri possono capire senza bisogno della guida turistica.

 

Tradition flickr.com-Oberau-Online 700x300

(Foto: Oberau Online, Flickr.com)

 

Passeggiando nella zona pedonale di Garmisch, da Marienplatz verso Richard-Strauss-Platz, si incontrano negozi tradizionali, negozi di marchi di moda famosi e boutique esclusive che invitano allo shopping. I manufatti artigianali di gran pregio, come i costumi tradizionali abilmente lavorati, rispecchiano l'incontro fra moda regionale moderna e lifestyle alpino. Intorno alla storica Ludwigstraße a Partenkirchen si trovano botteghe di artigiani tradizionali come gli orafi e i produttori di Haferlschuh (scarpe bavaresi).

 

 gapa zugspitzgipfel gil 700x300

(Foto: ©gapa_gil) 

 

A Garmisch-Partenkirchen il monte più alto della Germania

 

Situata in una cornice di montagne mozzafiato ai piedi dello Zugspitze (alto 2.962 metri), Garmisch-Partenkirchen è la quintessenza della natura alpina primitiva e possente. Il paesaggio naturale si può ammirare in tutta comodità durante il viaggio in treno dalla stazione della Zugspitzbahn (la ferrovia a cremagliera dello Zugspitze) a Garmisch-Partenkirchen passando da Grainau fino alla stazione di Eibsee.

 

Eibsee flickr.com-Marcio Cabral de Moura 700x300

 (Foto: Marcio Cabral de Mour, Flickr.com)

 

Raggiunta questa tappa, la funivia dell'Eibsee ci porta in circa 10 minuti al tetto della Germania. Nella traversata in funivia, guardando il pittoresco lago Eibsee situato nella valle o la zona prealpina dell'Alta Baviera a nord, si ha una prima impressione del panorama ancor più grandioso che ci attende in vetta al monte più alto della Germania. Da lì si scorgono infatti oltre 400 cime montuose situate in Germania, Austria, Italia e Svizzera tutt'intorno allo Zugspitze e si ha una sensazione di libertà senza confini.

 

Garmisch, un paradiso per gli escursionisti

 

Rinomata ben oltre i confini della regione, una rete di sentieri escursionistici si estende in salita e in discesa intorno a Garmisch-Partenkirchen per più di 300 chilometri e soddisfa ogni aspettativa. I percorsi vanno dai sentieri facili fiancheggiati da assolati pascoli alpini e Biergarten, agli itinerari che si percorrono in più giorni pernottando in rustiche capanne di montagna.


Klamm 1 flickr.com-MatiasR 700x300

(Foto: MatiasR/Flickr.com) 


Una singolare esperienza per tutta la famiglia è ad esempio l'escursione nel geotopo della gola di Partnach. Le scroscianti cascate e le rapide costituiscono sia in estate, sia in inverno uno degli spettacoli naturali più impressionanti delle Alpi.
Dalla gola di Partnach partono numerosi tour nei dintorni. Sentieri impregnati di storia portano alla casa reale sullo Schachen in cui un tempo risiedeva re Ludovico II. Si possono inoltre fare escursioni alla ricerca di erbe medicinali, Nordic Walking, escursioni di climatoterapia e tour con le racchette da neve nella stagione fredda. I tour personalizzati si possono comodamente organizzare da qui.

 

Attività per tutte le stagioni

 

Sci alpino, gare di fondo, escursioni con le racchette da neve e hockey su ghiaccio in inverno; canoa, rafting, parapendio, mountainbike, arrampicata ed escursioni a piedi in estate. Garmisch-Partenkirchen è sinonimo di sport e movimento "nella natura e con la natura". Una rete di piste ciclabili di oltre 450 chilometri, discese di sci da sogno su 60 chilometri, piste di fondo su 28 chilometri e 19 campi da golf raggiungibili nel giro di un'ora: Garmisch-Partenkirchen offre davvero tutto ciò che cercano gli sportivi amanti della natura.

 

Garmisch-Partenkirchen è anche l'indirizzo numero uno in Germania in materia di sport invernali, sia per chi va in vacanza, sia per gli atleti di spicco. Con la Coppa del mondo di sci alpino inizia ogni anno il Who-is-who dello sci alpino. L'elitè mondiale dei saltatori con gli sci va a caccia di nuovi record nella famosa Gara di salto di Capodanno sul nuovo trampolino, il simbolo futurista della moderna Garmisch-Partenkirchen. Impianti di risalita modernissimi trasportano gli sportivi nella zona sciistica e nuovi cannoni sparaneve garantiscono che ci sia neve su cinque discese a valle.

 

La Baviera nello stomaco

 

Food flickr.com-mekiaries 700x300

 (Foto: mekiaries, Flickr.com)

 

Inconfondibile è anche la cucina bavarese, che spazia da famose specialità gastronomiche, alla cucina moderna con ingredienti bio regionali, alle pietanze raffinate nei ristoranti gourmet. In pratica, ce n'è per tutti i gusti. La guida Michelin consiglia in particolare il "Reindl's Restaurant" a gestione familiare nella via della stazione ferroviaria con moderno ambiente alpino e un'eccellente lista dei vini.

Arrivare a Garmisch-Partenkirchen senza stress e rispettando l'ambiente

 

Le Ferrovie tedesche offrono collegamenti rapidi; al sabato c'è un collegamento ICE senza cambi da Amburgo, Berlino e Dortmund-Regione della Ruhr-Colonia per Garmisch-Partenkirchen. Il viaggio in treno da Düsseldorf via Monaco per Garmisch-Partenkirchen costa a partire da 29 Euro.

 

Garmisch in generale: https://www.gapa.de/de

 

Gola di Partnach: http://www.partnachklamm-info.de/

 

Escursioni: https://www.gapa.de/de/Sport-und-Natur/Fruhling-Sommer-Herbst/Wandern

 

Zugspitze: http://www.zugspitze.de

 

(Aufmacherfotos: Abendrot: Nessalow91, Flickr.com / Stadt: ©gapa)